Database dei fondi musicali toscani

TORNA ALLA RICERCANUOVA RICERCA

Opera di Santa Croce. Libri liturgici musicali

Conservatore
Archivio arcivescovile, Archivio storico diocesano e Biblioteca FelinianaArchivio arcivescovile, Archivio storico diocesano e Biblioteca Feliniana

Codice ICCU: IT-LU0021
Codice RISM: I-Lac
Indirizzo: via Arcivescovado, 45
CAP: 55100
Comune: Lucca
Provincia: LU
Regione: Toscana
Telefono: 0583 430954
http://www.diocesilucca.it/index.php?id_ana=244
archivio@diocesilucca.it


Produttore
Soggetti produttori diversi non identificabili Soggetti produttori diversi non identificabili


Metodo di acquisizione
Nativo

Storia del fondo
Nel 1724 Vescovo e Capitolo di Lucca avevano lasciato, con apposito strumento notarile, all'Opera e alla Fraternita di Santa Croce (o Opera del Duomo) l'autorità decisionale riguardo alle "rebus mobilibus et immobilibus". Tra questi beni immobili rientrava il "tesoro" della fondazione: argenti, paramenti ma anche la dotazione libraria necessaria all'attività liturgica.
In pieno sec. XVI la raccolta libraria capitolare di usuale utilizzo venne spostata nella Biblioteca Feliniana, lasciando nella sacrestia i soli manoscritti ad uso delle celebrazioni. […]. L'Opera del Duomo conserva oggi, presso l’Archivio Storico Diocesano di Lucca, 23 corali manoscritti (segnati 1-23, 23bis, ma il nr. 12 corrisponde a un ms. rubato) e un graduale in tre volumi, a stampa (segn. 24-26); dalla sacrestia proviene anche un antifonario, ms. 619, dislocato alla Biblioteca Feliniana. Alcuni di questi mss sono esposti al Museo della Cattedrale.
(Notizie riprese dalle scheda del progetto Codex)


Ambito disciplinare
Musica

Alimentazione del fondo
Chiuso

Indicizzazione del fondo
Il catalogo dei codici medievali è disponibile via web, facendo parte del database Codex (ultima visita: 3 gen. 2017; il link è qui disponibile); con i dati da lì ricavati è stata creata una lista di consistenza (in allegato).

http://www406.regione.toscana.it/bancadati/codex/#
Lista di consistenza


Accessibilità del fondo
Consultabile

Tipologia
Raccolta di 32 libri liturgici con notazione musicale. Oltre ai 23 corali membranacei (di cui uno, il n. 12, risulta rubato) riferibili ad un arco di tempo compreso tra i secoli XIV-XV caratterizzati da notazione musicale quadrata su tetragramma rosso (lista di consistenza nel campo indicizzazione), sono presenti 7 manoscritti cartacei e due graduali a stampa dei secoli XIX sempre in scrittura gregoriana.
Tra i corali più antichi dell’Opera spicca un complesso stilistico omogeneo e unitario dal punto di vista liturgico. Si tratta di 5 corali (nn. 1, 7, 8, 9, 10), sontuosamente miniati, probabilmente commissionati per provvedere il patrimonio librario della Cattedrale di un’opera atta a contenere i canti della Messa. […]. Il nucleo copre l’interno anno liturgico […]. Elementi iconografici permettono di assegnare il complesso all’ultimo quarto del Trecento. (da Museo della Cattedrale di Lucca. Guida alle opere, 1996)

Genere
Vocale sacra

Consistenza materiale principale
Manoscritti musicali
Musica a stampa moderna (post 1830)
Libri liturgici musicali

Datazione del materiale
1301 - 1400
1401-1500
1501-1600
1601-1700
1701-1800
1801-1900

Caratteristiche fisiche
I corali antichi in pergamena hanno tutti rilegature in cuoio con borchie. I libri liturgici più recenti hanno legature in carta o in cuoio.

Identificazione
Unico timbro presente sull’esemplare con segnatura Liber 23: timbro moderno rotondo dell’Opera di Santa Croce.


Stato di conservazione
Buono

Interventi di restauro
Nel corso dei secoli tutti i corali hanno subito interventi di restauro sulle legature e sostituzione degli assi. In alcuni corali antichi sono stati consolidate le miniature.

Ambiente di conservazione
Scaffale aperto in legno in Sala Agresti dell’Archivio Capitolare.

Eventi di valorizzazione
A rotazione i corali sono esposti al Museo della Cattedrale di Lucca.

Eventi di valorizzazione
Museo della Cattedrale di Lucca: guida alle opere / a cura di Clara Baracchini, Maria Teresa Filieri. Lucca: Matteoni, 1996, p. 23-31.
Il Duomo di Lucca / Clara Baracchini, Antonino Caleca. Lucca: Cassa di risparmio di Lucca, 1973, p. 79-84.


Data ultima modifica
27.03.2018

Fonte compilazione
Stefania Gitto



Torna sù

data management by SistemaLab