Database dei fondi musicali toscani

TORNA ALLA RICERCANUOVA RICERCA

Fondo Enrico Augusto Delle Sedie

Conservatore
Biblioteca comunale Labronica Francesco Domenico GuerrazziBiblioteca comunale Labronica Francesco Domenico Guerrazzi

Codice ICCU: IT-LI0011
Codice RISM: I-LI
Indirizzo: viale della Libertà, 30
CAP: 57127
Comune: Livorno
Provincia: LI
Regione: Toscana
Telefono: 0586824511
http://www.comune.livorno.it/_livo/it/default/115/Biblioteca-Labronica-F-D-Guerrazzi.html
labronica@comune.livorno.it


Produttore
Delle Sedie Enrico Augusto Delle Sedie Enrico Augusto
Estremi cronologici: 1824-1907
Cenni biografici: Cantante livornese, debuttò come baritono nell'estate del 1851 al teatro di San Casciano nella campagna fiorentina, probabilmente nel Nabucco di Verdi. Il successo ottenuto lo portò fino al Teatro Argentina a Roma e al Teatro della Canobbiana (l'attuale Teatro lirico) di Milano, fino ad arrivare a Parigi, città che gli regalò le maggiori soddisfazioni artistiche e dove si stabilì per lungo tempo. Nel marzo del 1867, su proposta di Daniel-François-Esprit Auber, fu nominato insegnante di canto al conservatorio, posto che mantenne fino al 1871 quando rassegnò le dimissioni e si dedicò all'insegnamento privato. Durante la sua esperienza di insegnamento pubblicò anche un libro di tecnica vocale, Arte e fisiologia del canto. Cantò ancora in concerto nel 1872 e dette l'addio alle scene nell'aprile del 1874 con la Lucia di Lammermoor.

Vedi anche:

Delle Sedie, Enrico / di Alberto Iesuè.  In: Dizionario biografico degli italiani.  Ultima visita: 22 dic. 2015


Anno di acquisizione
1908

Metodo di acquisizione
Lascito

Storia del fondo
Il donatore scrive nel proprio testamento, redatto due anni prima della morte, di lasciare al Municipio di Livorno la sua 'musica per canto' (circa 190 volumi e 3000 spartiti per canto e pianoforte, nei mobili appositamente costruiti), la sua 'biblioteca letteraria', i suoi diplomi, decorazioni e medaglie commemorative, documenti d'archivio anche manoscritti pertinenti la sua vita artistica, e il suo busto in marmo. Una parte imprecisata del lascito è andata distrutta durante la seconda guerra mondiale, nel bombardamento della sede provvisoria dell'ente conservatore in via E. Rossi (Biblioteca Labronica). La biblioteca letteraria di Delle Sedie, in parte dispersa, non è più rintracciabile da catalogo come appartenente al lascito.


Ambito disciplinare
Musica

Alimentazione del fondo
Chiuso

Indicizzazione del fondo
Esiste un catalogo dei soli spartiti di musica operistica (581 titoli) nella tesi di laurea Enrico Delle Sedie e il suo fondo alla Biblioteca Labronica [...], 2001-2002. Il catalogo cartaceo complessivo è presente in biblioteca.
Parte del materiale (14 buste su 25) è presente anche nel catalogo della Rete bibliotecaria livornese/SBN (ultima visita: 14 dic. 2016; il link è qui disponibile) ricercabile tramite il nome del possessore in Ricerca libera.

http://opacsol.comune.livorno.it/SebinaOpac/..do#15

Accessibilità del fondo
Consultabile

Tipologia
Il fondo contiene circa 190 opere complete e 3000 spartiti per canto e pianoforte (estratti di opere o composizioni originali) di autori principali e secondari dei secoli XVII-XIX: si tratta in particolare di canzonette o di brani composti per voce e pianoforte, ma sono presenti anche riduzioni di opere (come il Fidelio di Beethoven) e alcuni libretti (come La Forza del destino di Verdi). Il fondo raccoglie inoltre materiale didattico, metodi e trattati, in particolare sulla vocalità (compresi quelli ad opera dello stesso Delle Sedie), parte della sua biblioteca letteraria, i suoi diplomi, decorazioni e medaglie commemorative e documenti d'archivio (51 lettere autografe di Delle Sedie dai fondi Pietro Vigo, Francesco Vigo e dai Manoscritti Chiellini della Labronica di Livorno sono trascritti nella tesi di laurea Enrico Delle Sedie e il suo fondo alla Biblioteca Labronica [...], 2001-2002). Fra le musiche manoscritte, si segnalano due codici greci, uno dei quali databile al XV secolo, per la particolare notazione impiegata (091-0 Mss Sez. IV 97 e 091 Mss Sez XVI 31).

Genere
Vocale sacra
Vocale operistica/profana

Consistenza materiale principale
Musica a stampa moderna (post 1830)
Manoscritti musicali
Libretti per musica
Monografie a soggetto musicale

Consistenza materiale secondaria
Documentazione archivistica

Datazione del materiale
1801-1900
1901-2000

Caratteristiche fisiche
Le composizioni del fondo sono raccolte in volumi, fascicoli rilegati e faldoni.

Esemplari con dedica
Sugli spartiti si notano frequenti dediche degli autori a Delle Sedie (tra gli altri F. Flotow, J. Massenet, G. Poniatowsky, A. Thomas).

Stato di conservazione
Buono

Ambiente di conservazione
Il manoscritto si trova presso i magazzini biblioteca, non accessibili ad estranei.

Bibliografia
Enrico Delle Sedie e il suo Fondo alla Biblioteca Labronica: introduzione, storia, catalogo della collezione operistica / Bianca Barsanti. Pisa: Lettere e Filosofia, 2001-2002.

Data ultima modifica
13.06.2017

Fonte compilazione
Rossana Chiti



Torna su

data management by SistemaLab