Database dei fondi musicali toscani

TORNA ALLA RICERCANUOVA RICERCA

Biblioteca arcivescovile Cardinale Pietro Maffi. Materiale musicale

Conservatore
Biblioteca arcivescovile Cardinale Pietro MaffiBiblioteca arcivescovile Cardinale Pietro Maffi

Codice ICCU: IT-PI0028
Codice RISM: I-PIarc
Indirizzo: piazza Arcivescovado
CAP: 56126
Comune: Pisa
Provincia: PI
Regione: Toscana
Telefono: 050 560519/565501
http://leonardo.isti.cnr.it/bib_maffi/pietro_maffi.html
biblio.maffi@gmail.com


Produttore
Circolo femminile San Giuseppe Schola cantorum Circolo femminile San Giuseppe Schola cantorum
Cenni biografici: Schola cantorum femminile, forse associata all’arcivescovado.




Metodo di acquisizione
Nativo

Storia del fondo
All’interno della grande biblioteca del Cardinale Pietro Maffi, recentemente riordinata, restaurata e aperta al pubblico, sono stati ritrovate 2 cartelle di musica attribuibili al Circolo femminile San Giuseppe Schola cantorum e altre 2 cartelle di musica profana, da legare alla pratica dilettantistica, all’epoca molto in voga. Di questi ultimi faldoni è sconosciuta la provenienza.


Ambito disciplinare
Musica

Alimentazione del fondo
Chiuso

Accessibilità del fondo
Consultabile con riserva

Tipologia
Nel fondo sono presenti 2 cartelline con timbro “Scuola S. Giuseppe”, che contengono con musica sacra, sia manoscritta che a stampa, spesso polifonica: ad esempio Amatucci, Perosi, il De profundiis di Luigi Bottazzo per organo e coro con trascrizioni manoscritte o il salmo Laudate Dominum di Magri.
Sono inoltre presenti 2 faldoni con musica profana a stampa (sfascicolata) per pianoforte (sonate, walzer, trascrizioni) o per canto e pianoforte (es. Verdi, I lombardi, pezzi da salotto, arie, canzonette) datate tra fine ‘800 e inizio ‘900 (insieme a qualche titolo di musica sacra per organo).

Genere
Vocale sacra
Vocale operistica/profana
Strumentale

Consistenza materiale principale
Manoscritti musicali
Musica a stampa moderna (post 1830)

Datazione del materiale
1801-1900
1901-2000

Caratteristiche fisiche
Il materiale del fondo è composto da spartiti, partiture e fogli sciolti raccolti in cartelline.


Identificazione
I materiali della Schola cantorum riportano il timbro “Circolo femm. S. Giuseppe Schola cantorum”.


Stato di conservazione
Mediocre

Ambiente di conservazione
Il fondo è conservato presso la Biblioteca Arcivescovile.

Data ultima modifica
27.03.2018



Torna su

data management by SistemaLab