Database dei fondi musicali toscani

TORNA ALLA RICERCANUOVA RICERCA

Fondo ex-Collegio dei Gesuiti di Livorno

Conservatore
Biblioteca dell'Istituto superiore di studi musicali Pietro MascagniBiblioteca dell'Istituto superiore di studi musicali Pietro Mascagni

Codice ICCU: IT-LI0032
Codice RISM: I-LIi
Indirizzo: via Galileo Galilei, 40
CAP: 57126
Comune: Livorno
Provincia: LI
Regione: Toscana
Telefono: 0586 403724
http://www.consli.it/it/339/-/biblioteca
biblioteca@consli.it


Produttore
Soggetti produttori diversi non identificabili Soggetti produttori diversi non identificabili


Anno di acquisizione
2010

Metodo di acquisizione
Dono

Nota dell'acquisizione
Donato alla Biblioteca dall'ultimo legittimo depositario, padre Serafino Martini SI.

Storia del fondo
Materiali d'uso probabilmente corrente presso il Collegio, che disponeva di un teatro attivo a partire dagli anni Trenta del ‘900.



Ambito disciplinare
Musica

Alimentazione del fondo
Chiuso

Indicizzazione del fondo
Esiste un inventario redatto con Excel, visibile nel sito web della Biblioteca (vedi anche allegato). Nella sua compilazione si sono mantenuti i raggruppamenti indicati dalle segnature attribuite in origine dal Collegio e tuttora visibili sulle etichette.

http://www.istitutomascagni.it/Portals/0/Documenti/Biblioteca/Donazione%20Lotti%201.xls
Donazione Gesuiti


Accessibilità del fondo
Consultabile

Tipologia
Il fondo ha conservato la sua unità, e occupa complessivamente circa 5 m di scaffali. L'elenco sommario dei materiali contiene circa 800 records, dei quali oltre 400 corrispondono a testi notati (il resto è costituito da libretti per musica, materiale bibliografico e incisioni discografiche) afferenti al repertorio vocale e strumentale. Di essi un centinaio sono raccolti sotto la segnatura Musica sacra (liturgica e non), mentre le musiche profane includono una quantità notevole di canzonette e altra musica di consumo (probabilmente utilizzata nelle attività ricreative rivolte ai giovani) e comprendono titoli dal Rinascimento alla prima metà del XX sec. Si segnala la presenza di operine per ragazzi, di un discreto numero di composizioni di Lorenzo Perosi, di repertorio didattico pianistico per principianti (Wohlfahrt, Duvernoy, Czerny, Clementi, ecc.).

Genere
Vocale sacra
Vocale operistica/profana
Popolare/etnica
Strumentale

Consistenza materiale principale
Monografie a soggetto musicale
Musica a stampa moderna (post 1830)
Libretti per musica

Consistenza materiale secondaria
Registrazione audio

Datazione del materiale
1801-1900
1901-2000

Caratteristiche fisiche
Partiture e parti in volumi e fascicoli raccolti in quaderni ad anelli e sciolti; alcuni libri liturgici d'uso.


Identificazione
Su ogni pezzo, applicati dal produttore: all'interno, timbro con inventario e segnatura (vedi allegato); sulla costola etichetta cartacea riportante una sigla composta da una lettera e un numero. La sigla rappresenta un tentativo di raggruppamento dei documenti, e su di essa è basato l'inventario redatto dalla Biblioteca.

Stato di conservazione
Buono

Ambiente di conservazione
Scaffali metallici aperti.

Data ultima modifica
27.02.2018

Fonte compilazione
Rossana Chiti



Torna su

data management by SistemaLab