Database dei fondi musicali toscani

TORNA ALLA RICERCANUOVA RICERCA


Fondo Rota-Savina

Conservatore
Biblioteca della Scuola di musica e danza Teodulo MabelliniBiblioteca della Scuola di musica e danza Teodulo Mabellini

Indirizzo: Via Dalmazia, 356
CAP: 51100
Comune: Pistoia
Provincia: PT
Regione: Toscana
Telefono: 0573371480
http://www.teatridipistoia.it/scuola-di-musica-t-mabellini/la-scuola/
direzione@mabellini.com


Produttore
Savina Carlo Savina Carlo
Estremi cronologici: 29 agosto 1919-21 giugno 2002
Cenni biografici: Nato a Torino, figlio del primo clarinetto dell'orchestra della Radio EIAR, compositore e direttore d'orchestra. Diplomato in composizione, violino, pianoforte, organo e direzione d'orchestra, lavora per 14 anni come direttore d'orchestra alla RAI. Intorno agli anni Cinquanta prende parte alle prime trasmissioni sperimentali della Televisione Italiana, dirigendo in presa diretta la sua orchestra in programmi di varietà (ad esempio Settenote o Rosso e nero) e parallelamente comincia a comporre colonne sonore per il cinema, (la prima nel 1950, per il film Il monello della strada con regia di Carlo Borghesio; ne comporrà più di 200). Lavora per il cinema anche scrivendo arrangiamenti originali e dirigendo musiche di altri autori, come Nino Rota, Ennio Morricone, Armando Trovajoli, Miklós Rózsa, Stephen Sondheim, Bill Conti, Philippe Sarde, Dimitri Tiomkin, Stanley Myers. Fino al 1993 è stato parte del Consiglio di Amministrazione della SIAE. Morto a Roma nel 2002.


Note e bibliografia: Arte e mestiere nella musica per il cinema: ritratto di un compositore: Carlo Savina / Biblioteca Luigi Chiarini. Roma: Centro sperimentale di cinematografia, 2007


Anno di acquisizione
1981

Storia del fondo
Dal 30 giugno al 31 luglio 1981, a due anni dalla sua morte, il Comune di Pistoia decise di organizzare “Omaggio a Nino Rota”, un evento in cui celebrare il compositore con mostre, proiezioni e concerti. Tra questi, due furono esibizioni della Orchestra Sinfonica della RAI di Roma diretta da Carlo Savina, storico collaboratore e arrangiatore di Rota. Il fondo contiene gli autografi di alcune opere che Savina riarrangiò per questi concerti, come La Strada o Amarcord, e ha conservato la sua unità.


Ambito disciplinare
Musica

Alimentazione del fondo
Chiuso

Accessibilità del fondo
Non consultabile

Tipologia
Il fondo comprende le partiture autografe di Carlo Savina, trascrizioni orchestrali di musiche di Nino Rota appositamente create per un concerto inserito nell’evento “Omaggio a Nino Rota”, organizzato dal Comune di Pistoia nel 1981, per un totale di circa 30 titoli di musica sia strumentale che vocale (ad esempio: Lo Sceicco bianco, La strada, Le notti di Cabiria, La dolce vita, Otto e mezzo, Toby Dammit, I clowns, Roma, Amarcord, Il Casanova).

Genere
Strumentale
Vocale operistica/profana

Consistenza materiale principale
Manoscritti musicali

Datazione del materiale
1901-2000

Caratteristiche fisiche
Le musiche sono partiture e parti in formato di grandi dimensioni, conservati in buste trasparenti.

Stato di conservazione
Buono

Ambiente di conservazione
Il fondo è custodito presso la Scuola di musica e danza Teodulo Mabellini di Pistoia, in una cassaforte, in bustine trasparenti avvolte in sacchi di plastica neri.

Eventi di valorizzazione
Alcune trascrizioni che fanno parte del fondo sono state eseguite nello spettacolo “Beyond La dolce vita. Concerto sinfonico multimediale in omaggio a Federico Fellini”, tenutosi l’8 Settembre 2013 al Piccolo Teatro Strehler per MiTo e replicato poi a Los Angele, Royce Hall – UCLA, il 22 novembre dello stesso anno.

Data ultima modifica
27.03.2018

FileMaker data sync by SistemaLab