Database dei fondi musicali toscani

TORNA ALLA RICERCANUOVA RICERCA

Biblioteca comunale Rilliana. Libri liturgico-musicali

Conservatore
Biblioteca Rilli-VettoriBiblioteca Rilli-Vettori

Codice ICCU: AR0050
Codice RISM: POPc
Indirizzo: Castello dei Conti Guidi
CAP: 52014
Comune: Poppi
Provincia: AR
Telefono: 0575 502220/502221/502230
http://www.retedocumentaria.arezzo.it/static/biblioteca.php?id_biblioteca=6
bibliotecarilliana@castellodipoppi.it


Produttore
Soggetti produttori diversi non identificabili Soggetti produttori diversi non identificabili


Anno di acquisizione
1811-1866

Metodo di acquisizione
Acquisto|Soppressione enti ecclesiastici

Storia del fondo
La raccolta di libri liturgici con notazione musicale presente presso la Biblioteca Rilliana di Poppi deve la sua origine al lascito testamentario del conte Fabrizio Orsini Rilli, che con un atto di donazione inter vivos datato 1° dicembre 1825 stabiliva il passaggio della sua libreria privata al Comune di Poppi. Nel 1866 la Biblioteca incorporò altri fondi librari appartenuti sempre al conte Rilli, provenienti da enti monastici soppressi, tra cui quello moderno a stampa dell'Eremo di Camaldoli, dei Cappuccini di Poppi e del monastero vallombrosano di San Fedele di Strumi, oltre ad un nucleo di libri proveniente dal Sacro Convento di Assisi. S'ignorano le circostanze e le modalità con cui il conte Rilli sia venuto in possesso delle raccolte librare, probabilmente tramite acquisto a seguito delle soppressioni degli enti religiosi.

Ambito disciplinare
Musica

Alimentazione del fondo
Chiuso

Indicizzazione del fondo
Il materiale del fondo è presente nel catalogo: I manoscritti della Biblioteca comunale di Poppi (secoli XII-XVI). Un esperimento di catalogazione diretto da Emanuele Casamassima, 1993. I libri con collocazione 1, 11, 73, 95, 193 sono presenti nel database di Manus (ultima visita: 12 dic. 2019); il primo anche in Codex  (ultima visita: 12 dic. 2019) e mentre i restanti anche in Iter Liturgicum Italicum (ultima visita: 12 dic. 2019). 

 
Lista di consistenza


Accessibilità del fondo
Consultabile tramite appuntamento

Tipologia
VERIFICARE QUALI MS E QUALI STAMPE ANTICHE.

Presso la biblioteca si contano sei libri liturgico-musicali provenienti dal Sacro Convento di Assisi, dall'Eremo di Camaldoli, dal monastero vallombrosano di San Fedele di Strumi e dalla chiesa della Madonna del Morbo di Poppi.

Dal Convento assisiate provengono:

  • un messale francescano (coll. 11) datato al XIV secolo; il f. I è di recupero da un ms. liturgico musicale del sec. XI.

  • frammenti musicali membranacei: rispettivamente, parte di un inno mariano databile XIII-XIV secolo con notazione quadrata su tetragramma rosso (Summa grammaticalis, coll. 62) e  un frammento in notazione neumatica e scrittura carolinain di un manoscritto del XII secolo (Leggenda aurea di Jacopo Da Varazze, coll. 50).


Dall'Eremo di Camaldoli provengono:

  • un libro miscellaneo, segnato 73 e databile tra la metà del XV secolo e la metà del XVI secolo. All'interno del volume è presente la mano guidoniana;

  • un piccolo libro di preghiere (coll. 600) databile tra il XVII e il XVIII secolo;

  • un liber manualis (coll. 95, fine del XIV secolo) con carte di guardia anteriori  sono parte di un unico foglio piegato al centro e capovolto, di recupero da un antifonario del XII secolo con notazione neumatica su rigo rosso. Le guardie posteriori presentano invece un frammento di breviario del XIV secolo;

  • un processionale, segnato 477 e datato al 1513;

  • in diversi incunaboli sono presenti nei fogli di guardia dei frammenti membranacei di libri liturgici medievali.


Dal monastero vallombrosano di San Fedele di Strumi proviene il graduale segnato 1, databile al XIV secolo. La sezione iniziale comprende il temporale dalla I domenica d'avvento all'Epifania e in questo periodo sono inseriti anche i santi corrispondenti.

Dall'oratorio della Madonna del Morbo di Poppi proviene il libro segnato 285, contente i capitoli della Compagnia della Madonna della Pace(istituita nel 1676). All'interno del volume sono presenti alcuni canti della Compagnia in notazione mensurale.

Inoltre, all'interno di una teca, è conservato un piccolo libro segnato 103, databile al XVII, con frammenti neumatici nella coperta in pergamena. 

Genere
Vocale sacra

Consistenza materiale principale
Libri liturgici musicali: 6


Datazione del materiale
1101-1200
1201-1300
1301-1400
1401-1500
1501-1600
1601-1700

Caratteristiche fisiche
I volumi sono di grande, medio, piccolo formato con legature in assi in legno o cartone, rivestite in pelle, pergamena o carta.


Identificazione
All'interno dei libri è presente il timbro della biblioteca e il timbro personale, con le proprie iniziali, del conte Rilli. Sulle coperte interiori e sulla costa sono presenti cartellini cartacei moderni con il numero identificativo.


Stato di conservazione
Buono

Interventi di restauro
Non è stato eseguito alcun restauro significativo.

Ambiente di conservazione
Tutti i libri sono conservati in scaffali metallici tranne i manoscritti segnati  50 e 103 che invece sono conservate in apposite teche espositive presso le sale della biblioteca.

Bibliografia

  • Poppi. Biblioteca comunale / a cura di G. Cipriani. In Inventari dei manoscritti delle Biblioteche d'Italia. VI / Giuseppe Mazzatinti. Forlì: Bordandini, 1896. Pp. 128-150.

  • Inventario dell’Antica Biblioteca del Sacro Convento di San Francesco in Assisi, compilato nel 1381 / Leto Alessandri. Assisi: Tipografia Metastasio, 1906.

  • Biblioteca Rilliana di Poppi, Settimana Aretina. 1-8 ottobre 1930. Mostra della Biblioteca comunale di Poppi in onore degli ospiti. 4 ottobre 1930 / a cura di Olinto Fanfani. Poppi: Tip. fratelli Cuccaro, 1930.

  • I manoscritti della Biblioteca comunale di Poppi (secoli XII-XVI). Un esperimento di catalogazione diretto da Emanuele Casamassima /a cura di Guglielmo Bartoletti, Ilaria Pescini. Firenze: Giunta Regionale Toscana – Editrice Bibliografica, 1993. (Inventari e Cataloghi Toscani, 42).

  • Segno e musica: codici miniati e musicali nel millenario della nascita di Guido d’Arezzo/ a cura di Giacomo Baroffio. Milano: Mazzotta, 2000.



Data ultima modifica
01.03.2021

Fonte compilazione
Sopralluogo Roberta 11/12/2019



Torna su

data management by SistemaLab