Database dei fondi musicali toscani

TORNA ALLA RICERCANUOVA RICERCA

Fondo musicale moderno del Seminario diocesano di Lucca

Conservatore
Biblioteca diocesana Mons. Giuliano AgrestiBiblioteca diocesana Mons. Giuliano Agresti

Codice ICCU: IT-LU0023
Codice RISM: I-Ls
Indirizzo: Via del Seminario I, 790 - Monte San Quirico
CAP: 55100
Comune: Lucca
Provincia: LU
Regione: Toscana
Telefono: 0583 330279
http://www.bibliosem.it/
info@bibliosem.it


Produttore
Soggetti produttori diversi non identificabili Soggetti produttori diversi non identificabili


Anno di acquisizione
1937

Metodo di acquisizione
Acquisto

Nota dell'acquisizione
Periodo di costituzione: XX-XXI secolo.

Storia del fondo
Materiale di uso pratico e didattico stratificatosi nel tempo nella biblioteca del Seminario diocesano di Lucca. Numerose note di possesso di Frediano Bernini (una parte del Fondo Bernini originario è stata dunque dislocata diversamente in epoca imprecisata).

Ambito disciplinare
Musica

Alimentazione del fondo
Aperto

Indicizzazione del fondo
Esiste un catalogo dattiloscritto a schede. È presente inoltre un catalogo redatto con FileMaker. È in corso l'inserimento nel Catalogo del Servizio bibliotecario nazionale/SBN (vedi l'Opac).

Accessibilità del fondo
Consultabile con riserva

Tipologia
Volumi di didattica e teoria musicale; edizioni moderne di musica sacra, sistemate in 32 faldoni; numerose riduzioni (spartiti) di opere otto-novecentesche. Nel corpus di musica sacra predominano gli autori ceciliani dei sec. XIX-XX (Terrabugio, Tebaldini ecc.).

Genere
Strumentale
Vocale operistica/profana
Vocale sacra

Consistenza materiale principale
Manoscritti musicali
Musica a stampa moderna (post 1830)
Monografie a soggetto musicale


Datazione del materiale
1901-2000

Caratteristiche fisiche
Partiture e parti in armadio metallico (4 scaffali); il resto su scaffali a giorno.

Identificazione
Segnatura topografica.

Stato di conservazione
Buono

Ambiente di conservazione
Sala principale della Sezione Musicale della biblioteca.

Data ultima modifica
18.09.2019



Torna su

data management by SistemaLab