Database dei fondi musicali toscani

TORNA ALLA RICERCANUOVA RICERCA

Fondo Leonardo Pacini

Conservatore
Biblioteca monumentale della VernaBiblioteca monumentale della Verna

Codice ICCU: IT-AR0029
Codice RISM: I-VRNs
Indirizzo: Santuario della Verna
CAP: 52010
Comune: Chiusi della Verna
Provincia: AR
Regione: Toscana
Telefono: 0575 5341



Produttore
Pacini Leonardo Pacini Leonardo
Estremi cronologici: 26 maggio 1885-13 aprile 1937
Cenni biografici: Padre Leonardo Pacini, o.f.m., al secolo Francesco, nasce a Chiesina Montalese (PT) nel 1885 e riceve l’ordinazione sacerdotale nel 1908. Ha una naturale inclinazione musicale che, nel 1912, lo rende vicedirettore e maestro di cappella del Collegio serafico a Fiesole. Studia con Pizzetti e si diploma in composizione e direzione orchestrale a Bologna nel 1921, mentre nel 1914 viene eletto segretario al Congresso Nazionale di musica a Pisa. Nel 1919 viene nel convento di S. Antonio a Viareggio, dove rimane sino alla morte. Nel 1920 fonda la prima corale della città, l'anno seguente apre e dirige la prima scuola musicale e nel 1935 istituisce la prima e unica orchestra d’archi, diretta dal suo allievo Ruggero Pezzini. Nel 1920 vince la medaglia d’oro al Concorso Nazionale all’Accademia musicale G. Verdi di Pavia con la Messa Sit Nomen Domini Benedictum. Fautore con Perosi ed altri del rinnovamento dell'Oratorio, compone Transitus Divi Dominici (Bologna, 1921), La Passione di Cristo (Napoli, 1923), San Francesco (Viareggio, 1929), L'araldo del gran Re (Viareggio, 1929). Suoi anche i melodrammi: Alla Muda (Viareggio, 1925), Il pirata (Viareggio, 1925) e Mirta (inedito, composto nel 1926). Lascia anche composizioni per trii, quartetti e quintetti. Dopo una lunga malattia muore a 52 anni nel 1937.
Note e bibliografia: Sulla scia di Francesco: padre Leonardo Pacini francescano e musicista (1885-1937) / Laura Meozzi.  Panzano in Chianti: Feeria Comunità di san Leolino, [2007]. (Il granello di senapa; 26)


Metodo di acquisizione
Altre modalita

Nota dell'acquisizione
Anno e modo di acquisizione del Fondo da parte del Santuario di La Verna sono al momento sconosciuti.

Storia del fondo
Non è dato conoscere quando il fondo musicale di padre Leonardo Pacini fu trasferito dal convento di Sant'Antonio di Viareggio al Santuario della Verna, dove attualmente è conservato presso la Biblioteca musicale: presumibilmente vi giunse dopo essere scampato al bombardamento del 1944 che rase al suolo il convento.
Alcune partiture di Pacini risultano perse, altre sono collocate nella donazione Barsotti, custodita dal Comune di Viareggio (Musei civici di Palazzo Paolina) che conta in prevalenza documenti archivistici.


Ambito disciplinare
Musica

Alimentazione del fondo
Chiuso

Accessibilità del fondo
Consultabile con riserva
Consultazione solo in casi eccezionali, previo appuntamento con il referente.

Tipologia
Il fondo è costituito da circa 300 composizioni (oltre 900 se si contano le copie) scritte da padre Leonardo Pacini. Si tratta prevalentemente di manoscritti autografi e partiture a stampa per un totale di circa 1000 pezzi. Il fondo è costituito da musica di vario genere: 3 drammi lirici in partitura manoscritta orchestrale e riduzione per canto e pianoforte. 6 oratori, 10 cantate, 22 messe di cui 4 a stampa, 1 dramma sacro, 1 Via Crucis, 1 Trilogia a stampa, 6 partiture per organo, 1 per pianoforte, 2 quartetti d'archi, 1 quartetto con piano, due trii, 8 quintetti d'archi, 11 liriche per canto e piano a stampa, molte parti staccate per soli strumenti, vari canti profani e centinaia di inni, mottetti, ecc. con accompagnamento d'organo, orchestra o a cappella.

Genere
Vocale sacra
Vocale operistica/profana
Strumentale

Consistenza materiale principale
Manoscritti musicali
Musica a stampa moderna (post 1830)

Datazione del materiale
1901-2000

Caratteristiche fisiche
Il materiale è raccolto in 10 cartelle.

Identificazione
Ogni partitura ha un codice di identificazione corredato da un numero progressivo.

Stato di conservazione
Mediocre

Ambiente di conservazione
Biblioteca musicale, scaffalatura metallica.

Eventi di valorizzazione
Viareggio,2007: 70. dalla morte di padre Pacini, mostra antologica presso la sala consiliare dell'Arciconfraternita della Misericordia,a cura di Laura Meozzi;
Viareggio, Chiesa s. Antonio 2007: Concerti di inediti di Pacini, in collaborazione con Ass. Clivis e Festival Pucciniano;
Principato di Monaco, Cattedrale 2007: Festival di Musica Sacra, eseguito inedito di Pacini in collaborazione con Ass. Clivis e Festival Pucciniano;
Lucca, XLIV Sagra musicale lucchese,2007, chiesa S. Pietro Somaldi, concerto inediti Pacini, Corale Leonardo Pacini di Viareggio;
Viareggio, 2008, Chiesa della Misericordia, concerto inediti Pacini;
Chiesina Montalese (PT),2008: messa e concerto con musiche di Pacini: per soli, coro e pianoforte. Mostra fotografica antologica, a cura di Laura Meozzi in collaborazione con Ass. Clivis e comitato per le celebrazioni di padre Pacini;
Santuario della Verna, 2008: mostra fotografica antologica di Pacini e delle sue composizioni;
Viareggio, 2008, Teatro Ienco, prima moderna dell'operetta Il pirata di Pacini, trascrizione Laura Meozzi, per "Puccini per le scuole", organizzato dal Festival pucciniano;
Pistoia, 25 giugno 2011, Cattedrale di S. Zeno: concerto di musiche inedite di Pacini per soli (soprano, baritono), violino,coro, organo, pianoforte, quartetto d'archi. In collaborazione con Ass. Clivis e Comitato celebrazioni Pacini;
Pistoia, 5 giugno-2 luglio 2011, Battistero: Mostra antologica a cura di Laura Meozzi in collaborazione con Ass. Clivis e Comitato celebrazioni Pacini.
La musica di L. Pacini eseguita in tutti i concerti è stata trascritta da Laura Meozzi.

Bibliografia
Catalogo del fondo Pacini. In: Sulla scia di Francesco, Padre Leonardo Pacini, francescano e musicista (1885-1937) / Laura Meozzi. Panzano in Chianti: Ed. Feeria Comunità di san Leonino, [2007]. (Il granello di senapa; 26).

Data ultima modifica
16.09.2015

Fonte compilazione
Laura Meozzi



Torna su

data management by SistemaLab