Database dei fondi musicali toscani

TORNA ALLA RICERCANUOVA RICERCA


Fondo musicale Venturi

Conservatore
Biblioteca comunale Villa Forini LippiBiblioteca comunale Villa Forini Lippi

Codice ICCU: IT-PT0035
Codice RISM: I-MTc
Indirizzo: Via Provinciale Lucchese 41-43
CAP: 51016
Comune: Montecatini Terme
Provincia: PT
Regione: Toscana
Telefono: 0572 918700
http://www.comune.montecatini-terme.pt.it/servizi/menu/dinamica.aspx?idCat=16294&ID=16317&TipoElemento=Area
biblioteca@comune.montecatini-terme.pt.it


Produttore
Venturi Antonio Venturi Antonio
Estremi cronologici: 1905-1981
Cenni biografici: Appassionato cultore e collezionista di musica, insegnante, segretario del Liceo scientifico di Montecatini Terme e violinista.




Anno di acquisizione
1981

Metodo di acquisizione
Acquisto

Nota dell'acquisizione
L'amministrazione comunale ha acquistato il fondo dalla figlia di Antonio Venturi, dopo la morte di costui.

Storia del fondo
Documenti in parte acquistati direttamente da Venturi e in parte donatigli da Alessandro Pichi-Sermolli nell'inverno del 1933. Sermolli, in procinto di vendere la casa e intenzionato a liberarsi delle vecchie carte, fu trovato dal maestro mentre stava per bruciarle, e quindi gliele donò volentieri. Altre carte il maestro Venturi le acquistò da uno straccivendolo: provenivano in parte dalla Virtuosissima Accademia dei distinti, in parte da Gavinana e da Pistoia. Vedi anche la pagina dedicata, fra l'altro, al fondo nel sito web della Biblioteca (ultima visita: 23 apr. 2015; il link è qui disponibile).
http://www.comune.montecatini-terme.pt.it/servizi/Menu/dinamica.aspx?idSezione=616&idArea=16317&idCat=17955&ID=17955&TipoElemento=Area


Ambito disciplinare
Musica

Alimentazione del fondo
Chiuso

Indicizzazione del fondo
Una prima ricognizione (secondo il codice della International Association of Music Libraries da Hiroko Kishimoto) è stata eseguita e pubblicata nel 1985 da Raymond Meylan, che suddivise il fondo in base alla tipologia di documento: manoscritti di un autore solo, manoscritti di antologie di vari compositori, musica a stampa, lavori di teoria sia manoscritti che stampati. Il catalogo è stato pubblicato in volume (Il Fondo musicale Venturi nella Biblioteca comunale di Montecatini Terme, 1989). Il catalogo è inoltre disponibile via web, nel catalogo della Rete documentaria della provincia di Pistoia (ultima visita: 7 ott. 2015; il link è qui disponibile) e nell'Indice SBN.

http://biblio.comune.pistoia.it/opac/advancedsearch


Accessibilità del fondo
Consultabile solo la riproduzione digitale
Per ridurre il più possibile eventuali rischi di degrado, gli originali - pur in buone condizioni - non sono ammessi alla consultazione diretta: è disponibile una riproduzione digitale consultabile presso la biblioteca.
La sala è ad accesso limitato. Cons


Tipologia
La sezione A (A 1-A 281) costituisce il corpo principale della collezione. Contiene i lavori di molti compositori attivi nella seconda metà del XVIII sec. Possono essere classificati in tre gruppi: i compositori di reputazione internazionale (Pasquale Anfossi, Domenico Cimarosa, Florian Gassmann, Giovanni Paisiello e Giuseppe Sarti), compositori locali (Alessandro Felici, Giuseppe Aloisi, Cristiano Giuseppe Lidarti, Vincenzo Panerai, Charles-Antoine Campion) e in 52 casi anonimi.
Il repertorio rappresenta maggiormente la musica da camera e gli estratti dell’opera.
La Sezione B è di fine XVIII e XIX sec. con volumi rilegati di estratti di opera, composizioni strumentali la maggior parte delle quali parigine o viennesi.
La Sezione C (C 1-6) include due lavori teoretici a stampa Musico pratico di Bononcini e L’armonico prattico di Gasparini.
Manoscritti musicali: circa 369. Musica a stampa antica: circa 30 unità.

Genere
Vocale operistica/profana
Strumentale
Vocale sacra

Consistenza materiale principale
Manoscritti musicali
Musica a stampa antica (1500-1830)
Trattati Musicali
Musica a stampa moderna (post 1830)

Consistenza materiale secondaria
Materiale multimediale
Programmi di sala e manifesti

Datazione del materiale
1701-1800

Caratteristiche fisiche
Fascicoli, sciolti nella maggior parte dei casi. Le stampe sono conservate in buste. Tutti i fogli sono stati numerati.


Identificazione
L'inventario eseguito da Meylan era suddiviso in base all'origine dei documenti: quelli provenienti dai Sermolli di Buggiano erano contrassegnati da A 1 ad A 282, quelli provenienti da Firenze da B 1 a B 43, i documenti pistoiesi da C 1 a C 6.

Esemplari con dedica



Altri fondi nel fondo
Raccolta della famiglia Sermolli di Buggiano, costituita da pezzi raccolti per lo più "Ad uso del Cav. Antonio Sermolli" o "Ad uso di Signor Vincenzo Sermolli" (1759?-1847, avvocato in Firenze), donata nel 1933 a Venturi da Alessandro Pichi-Sermolli. Su alcuni fascicoli è presente la segnatura originale.

Stato di conservazione
Mediocre

Interventi di restauro
Previsto un restauro del fondo nel corso del 2015.

Ambiente di conservazione
Cartelle di cartone, su scaffale in una sala all'ultimo piano della sede della Biblioteca.

Eventi di valorizzazione
Nel 1990 sono stati eseguite musiche per cembalo e archi tratte dal Fondo: Concerto in Si bemolle maggiore, di Cristiano Giuseppe Lidarti; Concerto in Mi bemolle, di anonimo del XVIII secolo. Il programma di sala è conservato insieme al Fondo.
I manoscritti musicali e la musica a stampa sono stati oggetto di restauro, grazie al progetto di cofinanziamento della Regione Toscana. I lavori sono terminati con collaudo positivo il 18 giugno 2015. Con lo stesso progetto, inoltre, tutto il materiale musicale componente il Fondo è stato catalogato nel 2015, nel catalogo della Rete documentaria della provincia di Pistoia e nell'Indice SBN.
L'Istituto Storico Lucchese sezione Montecatini–Monsummano, in collaborazione con la biblioteca "Forini Lippi" e l'assessorato alla cultura, ha organizzato la mostra "Note di carta. Mostra di manoscritti musicali provenienti dal Fondo Venturi", tenutasi dal 7 al 27 maggio 2016. La mostra è stata arricchita da arricchita da due concerti esclusivi tenuti dai musicisti partecipanti ai corsi di musica antica tenuti dal gruppo “Il Rossignolo”.


Eventi di valorizzazione
La collection Antonio Venturi, Montecatini Terme (Pistoia), Italie /
Raymond Meylan. In: Fontes artis musicae, 5 (1958), p. 21-44.
Il Fondo musicale Venturi nella Biblioteca comunale di Montecatini Terme: catalogo / a cura di Hiroko Kishimoto; presentazione di Alberto Basso. [Firenze]: Giunta regionale toscana; Milano: Bibliografica, 1989. XX, 431 p., 8 p. di tav. (Inventari e cataloghi toscani; 28) (SMF: CEDOMUS.002).
9 composizioni del Fondo Venturi sono state pubblicate in edizioni moderne.

Data ultima modifica
01.12.2016

Fonte compilazione
Letizia Marchetti (Servizio civile)



Torna sù

data management by SistemaLab