Mappa dei fondi musicali conservati in Toscana

cartina_toscana_800_800

Il CeDoMus Toscana cura la ricognizione dei fondi musicali presenti sul territorio regionale partendo da informazioni raccolte in precedenti progetti di censimento, da guide tematiche e territoriali, da attività inventariali o da semplici segnalazioni.

I dati vengono verificati e aggiornati con sopralluoghi e contatti diretti con le istituzioni conservatrici per dare vita, attraverso un lavoro di collaborazione e sinergia, ad una scheda descrittiva sintetica della singola collezione e del suo soggetto produttore.

Al lavoro di ricognizione si affianca la costruzione di una mappa georeferenziata della Toscana sulla quale vengono segnalati i luoghi di conservazione dei fondi musicali o di materiale bibliografico-musicale inserito in raccolte più ampie. In questo modo, con il tempo e con il contributo dei conservatori e degli utenti, potremmo costruire una vera e propria mappa per localizzare, in modo sempre più sistematico, il patrimonio musicale presente sul territorio regionale.

 Guarda la mappa dei fondi musicali toscani

vedrai localizzato un singolo ente conservatore – archivio, biblioteca, filarmonica, scuola, privato – dove sono conservati anche più fondi musicali. Per scorrerli tutti cliccare sulle frecce poste in basso sull’indicazione del conservatore. Ecco un esempio:

Schermata 2017-02-20 alle 13.57.37

Lista dei fondi musicali censiti dal CeDoMus Toscana (gennaio 2017)

nella mappa si possono localizzare al massimo 250 fondi, ma noi ad oggi 360, prevalentemente su Prato, Pistoia, Lucca, Pisa e Livorno … guarda la lista! Ogni segnalazione è ben gradita: scrivi a cedomus@cedomus.toscana.it

…  stiamo lavorando ad una nuova release che metta in comunicazione mappa georeferenziata e database… 

Cerca le musiche che ti interessano sul nostro db consultabile on-line!

Chansons BNCF