Database dei fondi musicali toscani

TORNA ALLA RICERCANUOVA RICERCA

Fondo Ester Seritti-SIEM

Conservatore
Biblioteca dell'Istituto superiore di studi musicali Pietro MascagniBiblioteca dell'Istituto superiore di studi musicali Pietro Mascagni

Codice ICCU: IT-LI0032
Codice RISM: I-LIi
Indirizzo: via Galileo Galilei, 40
CAP: 57126
Comune: Livorno
Provincia: LI
Regione: Toscana
Telefono: 0586 403724
http://www.consli.it/it/339/-/biblioteca
biblioteca@consli.it


Produttore
Seritti Ester Seritti Ester
Estremi cronologici: 1934-
Cenni biografici: Ester Seritti ha insegnato Educazione musicale nella scuola secondaria e Propedeutica musicale (anche come responsabile dei corsi di Propedeutica musicale generale e strumentale) presso l'Istituto musicale pareggiato Achille Peri di Reggio Emilia (prima esperienza organica e completa italiana in tale ramo, voluta dall'allora direttore Armando Gentilucci). Ha svolto ricerche e sperimentazioni nel settore pedagogico-musicale. Si è anche dedicata alla ricerca etnomusicologica (registrazione sul campo di documenti della tradizione orale infantile, donati poi alla Bibliomediateca della Fondazione Accademia nazionale di Santa Cecilia). Ha curato pubblicazioni con Suvini Zerboni, Ricordi, Giunti, Polistampa e Ut Orpheus. Ha fatto parte del comitato scientifico del Convegno nazionale SIEM 2007 “Musica 0-3” curandone con Anna Rita Addessi gli atti. Collabora costantemente con varie associazioni a favore della diffusione della cultura musicale in Italia.

Vedi anche:

Ester Seritti.  Ultima visita: 30 dic. 2015


Anno di acquisizione
2006

Metodo di acquisizione
Deposito

Nota dell'acquisizione
Il fondo è stato donato alla SIEM e depositato in comodato d'uso presso l'Istituto superiore di studi musicali Pietro Mascagni di Livorno prima temporaneamente (nel 2006) e poi permanentemente (2013), con l’aggiunta di due ulteriori pubblicazioni.

Storia del fondo
Il fondo, donato da Ester Seritti alla SIEM (Società Italiana per l'Educazione Musicale), comprende testi e materiale multimediale di argomento e uso didattico costituenti parte della biblioteca della studiosa e docente, raccolti negli oltre venti anni di attività nell'ambito della Propedeutica musicale. Il fondo è stato affidato con una convenzione alla biblioteca dell'Istituto superiore di studi musicali Pietro Mascagni di Livorno (sua città di residenza) prima temporaneamente (2006) e poi permanentemente (2013) e ha mantenuto la sua unità. Ester Seritti conserva presso il proprio domicilio il resto della sua biblioteca musicale, la cui parte più importante, qualitativamente e quantitativamente, è costituita da testi notati di interesse etnomusicologico di ambito nazionale e internazionale; l'archivio delle registrazioni sul campo da lei stessa effettuate nel corso della sua ricerca etnico-musicale è stato invece già donato alla Bibliomediateca della Fondazione Accademia Nazionale di Santa Cecilia.


Ambito disciplinare
Musica

Alimentazione del fondo
Aperto

Accessibilità del fondo
Consultabile

Tipologia
Il fondo contiene 13 faldoni contenenti testi e metodi per l'insegnamento della musica e 1 scatola di CD e DVD (circa 70) di argomento didattico. Il materiale ha avuto origine dalla ricerca di Armando Gentilucci, direttore dell'Istituto Achille Peri di Reggio Emilia che, insieme a operatori da lui selezionati, iniziò in Italia la pratica della Propedeutica musicale come a sé stante ed organica. Sono presenti circa 140 volumi e fascicoli di metodi e antologie per la didattica strumentale individuale e d’insieme, circa 16 tra testi e quaderni per insegnanti e/o allievi, contenenti musiche di tutti i generi e repertori presentate ed elaborate per uso didattico e scolastico (ad esempio l'intera serie di 9 quaderni Fare musica delle edizioni Ut Orpheus, 2000-2005). Il materiale multimediale deriva in buona parte dall'esperienza e dalla riflessione pedagogico-musicale di avanguardia avvenuta in ambiente reggiano a partire dal 1982. Il fondo costituisce una risorsa preziosissima per studenti, ricercatori e professionisti che operino nel campo della didattica musicale.

Genere
Strumentale
Vocale operistica/profana
Popolare/etnica

Consistenza materiale principale
Musica a stampa moderna (post 1830)
Monografie a soggetto musicale

Consistenza materiale secondaria
Registrazione audio
Registrazione video
Periodici

Datazione del materiale
1901-2000

Caratteristiche fisiche
Il fondo è composto da faldoni contenenti libri, testi, materiale grigio per lo studio, fascicoli e metodi musicali; CD e DVD (quasi tutti autoprodotti da Ester Seritti) e audiocassette commerciali.

Identificazione
Su ogni pezzo è presente il timbro con le iniziali “ES”; sui faldoni le etichette contengono il nome del fondo.


Stato di conservazione
Buono

Ambiente di conservazione
Il fondo è conservato negli scaffali della biblioteca.

Eventi di valorizzazione
Nel 2007 e nel 2011 presso l'Istituto superiore di studi musicali Pietro Mascagni di Livorno, in occasione della presentazione pubblica delle due ultime pubblicazioni di Ester Seritti, il fondo è stato illustrato ai presenti.

Data ultima modifica
28.01.2016

Fonte compilazione
Rossana Chiti



Torna su

data management by SistemaLab