Database dei fondi musicali toscani

TORNA ALLA RICERCANUOVA RICERCA

Fondo Ippolito Rosellini. Materiale musicale

Conservatore
Biblioteca universitaria di PisaBiblioteca universitaria di Pisa

Codice ICCU: IT-PI0112
Codice RISM: I-PIu
Indirizzo: Via Curtatone e Montanara
CAP: 56126
Comune: Pisa
Provincia: PI
Regione: Toscana
Telefono: 050 913411
http://www.bibliotecauniversitaria.pi.it/it/index.html
bu-pi@beniculturali.it


Produttore
Rosellini Ippolito Rosellini Ippolito
Estremi cronologici: 1800-1843
Cenni biografici: Egittologo di fama internazionale, professore di lettere, storia e antichità orientali presso l’Università di Pisa. In questa veste, diresse la Biblioteca universitaria dal 1835 al 1843. Sposò nel 1827 Zenobia Cherubini, figlia del compositore.
Alla prematura scomparsa dello studioso la vedova prima (nel 1843 e nel 1879) e il figlio poi (nel 1897) donarono alla Biblioteca universitaria di Pisa carte di lavoro di Rosellini insieme ad alcuni documenti appartenuti a Zenobia Cherubini.

Vedi anche:

Rosellini Ippolito.  Nov. 2011.  (SIUSA).  Ultima visita: 14 ott. 2015
Note e bibliografia: Vita di Ippolito Rosellini padre dell'egittologia italiana / Gino e Gianfranco Benvenuti.  Pisa: Giardini, 1987


Anno di acquisizione
1843

Metodo di acquisizione
Dono

Nota dell'acquisizione
Alla prima donazione ne seguirono un'altra della vedova (1879) e una del figlio (25/10/1897).

Storia del fondo
Alla prematura scomparsa dello studioso la vedova prima e il figlio poi donarono alla Biblioteca universitaria di Pisa carte di lavoro di Rosellini insieme ad alcuni documenti famigliari. Vedi anche la scheda in SIUSA (ultima visita: 14 dic. 2016; il link è qui disponibile).
http://siusa.archivi.beniculturali.it/cgi-bin/pagina.pl?TipoPag=comparc&Chiave=9930

Ambito disciplinare
Musica

Alimentazione del fondo
Chiuso

Accessibilità del fondo
Consultabile solo la riproduzione digitale
Si può consultare la copia su microfilm dei manoscritti.

Tipologia
Fra le carte donate si trovano due lettere autografe del compositore Luigi Cherubini alla figlia Zenobia (consorte di Rosellini), date da Parigi nel 1827 e nel 1829. Nella miscellanea di scritti, composizioni poetiche, copie e autografi di altri autori, compilata da Zenobia Cherubini (segnatura 948.17), è compreso alle c. 19v-20 un lied autografo di Richard Lepsius: Von Norden nach Süden da treibt es mich hin. Il manoscritto porta una dedica «Für Frau Zenobia Rosellini» e la data 19 aprile 1836, Pisa. L’autore è probabilmente da riconoscere nell’egittologo Karl Richard Lepsius (1810-1884), che fu allievo adi Rosellini.

Genere
Vocale operistica/profana

Consistenza materiale principale
Manoscritti musicali

Datazione del materiale
1801-1900

Identificazione
Il manoscritto ha segnatura 948.17.

Eventi di valorizzazione
I manoscritti musicali della Biblioteca universitaria di Pisa: storia e catalogo / Ilaria Zolesi. Lucca: Libreria musicale italiana, 1998. (Studi musicali toscani; 2) (SMF: CEDOMUS.093).

Data ultima modifica
27.01.2016

Fonte compilazione
Ilaria Zolesi



Torna sù

data management by SistemaLab