Database dei fondi musicali toscani

TORNA ALLA RICERCANUOVA RICERCA

Archivio di Stato di Pisa. Frammenti musicali

Conservatore
Archivio di Stato di PisaArchivio di Stato di Pisa

Codice ICCU: IT-PI0401
Codice RISM: I-PIa
Indirizzo: Lungarno Mediceo, 30
CAP: 56127
Comune: Pisa
Provincia: PI
Regione: TOSCANA
Telefono: 050 542698/542784
http://www.aspisa.beniculturali.it/
as-pi@beniculturali.it


Produttore
Soggetti produttori diversi non identificabili Soggetti produttori diversi non identificabili


Metodo di acquisizione
Soppressione enti ecclesiastici|Altre modalita

Storia del fondo
I frammenti musicali conservati presso l’Archivio di Stato di Pisa sono tratti da fondi archivistici conservati presso l’istituzione. Presentano quindi varie provenienze, non tutte identificate.


Ambito disciplinare
Musica

Alimentazione del fondo
Chiuso

Accessibilità del fondo
Consultabile con riserva

Tipologia
Il fondo è formato da 29 frammenti pergamenacei, vari per notazione, epoche (XII - XVI sec.) e provenienza: sulle carte si leggono alcuni nomi, come ad esempio Opera del Duomo, Spedale, S. Stefano. Si citano a titolo illustrativo due frammenti:
n. 1 estratto dell'Officium defunctorum, parte di un antifonario del XIII secolo, con notazione neumatica attribuibile all’Italia centrale;
n. 2 In purificatio S. Mariae, proveniente da un graduale del XII secolo con scrittura neumatica riconducibile all’area toscana.

Genere
Vocale sacra

Consistenza materiale principale
Libri liturgici musicali

Datazione del materiale
1201-1300
1301-1400
1401-1500
1501-1600

Caratteristiche fisiche
I frammenti al momento sono raccolti in un faldone etichettato “Frammenti musicali”.


Stato di conservazione
Cattivo

Ambiente di conservazione
Il fondo è conservato nei magazzini dell'Archivio di Stato di Pisa.

Eventi di valorizzazione
Ad oggi i frammenti non risultano studiati.

Data ultima modifica
13.06.2017

Fonte compilazione
Sopralluogo settembre 2016



Torna sù

data management by SistemaLab