Archivi dell'Autore: Stefania Gitto

Bibliotecaria, catalogatrice musicali e studiosa della storia delle collezioni musicali.

In Toscana si conservano oltre 550 fondi musicali: piccole e grandi raccolte bibliografiche ricche di partiture e libretti d’opera,  manoscritti e antiche stampe musicali, frammenti pergamenacei e libri liturgici, dissertazioni, monografie e trattati, quali fonti preziose per otto secoli di storia musicale regionale. Venerdì 21 gennaio 2022 presso l’auditorium Sinopoli della Scuola di Musica di Leggi di più →

musiche della toscana

SAVETHEDATE: Le musiche della Toscana Venerdì 21 gennaio 2022 (ore 9,30-13) presso l’auditorium della Scuola di Musica di Fiesole si terrà la presentazione dell’attività del Centro di Documentazione Musicale della Toscana, con un seminario dal titolo: Le musiche della Toscana. Risultati e riflessioni a partire dal censimento regionale dei fondi musicali (2014-2021). Sarà presentata la Leggi di più →

  Il portale Alphabetica (www.alphabetica.it) e il nuovo ecosistema digitale dei servizi bibliografici nazionali, realizzati dall’Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane (ICCU), ufficio centrale del Ministero della Cultura (MiC). Alphabetica è un nuovo strumento per la ricerca, che consente ai cittadini di consultare simultaneamente e in modo integrato tutte le basi dati Leggi di più →

Regione Toscana e Soprintendenza archivistica e bibliografica della Toscana presentano i risultati dell’Accordo per la valorizzazione del patrimonio archivistico e bibliografico, il coordinamento degli interventi e della tutela in materia di archivi e biblioteche, tra i quali rientra il CeDoMus Toscana. Giovedì 18 novembre 2021, presso il Cinema della Compagnia (via Cavour, 50/r, Firenze) ore Leggi di più →

La Giornata degli Archivi in Dimore Storiche In occasione di ARCHIVI.DOC, evento promosso dalla sezione toscana dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, la Scuola apre per la prima volta al pubblico le porte del suo archivio storico. Sabato 9 ottobre (dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 16:30) sarà possibile visitare Villa La Torraccia e ripercorrere le tappe salienti della storia Leggi di più →

Al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, nel pomeriggio (ore 17.30) del 25 settembre, all’interno della rassegna ’90BUSSOTTI  si terrà la presentazione del libro di Renzo Cresti “Sylvano Bussotti e l’opera geniale”, recentemente uscito per i tipi di Maschietto Editore. Il volume racconta l’infanzia fiorentina di Bussotti, il suo rapporto con lo zio ed il fratello, entrambi pittori, grazie ai quali Leggi di più →

O Monumento – Gli splendidi anni di Ettore Bastianini a Firenze” è il titolo della manifestazione pubblica a ingresso libero che si terrà a Firenze il 18 settembre alle ore 16.30 nel Foyer di Galleria del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino a ricordo degli anni fiorentini di Ettore Bastianini che furono momenti importanti e significativi della sua luminosa carriera artistica di Leggi di più →

Giovedì 16 settembre, ore 17 Lucca, Auditorium ISSM “L. Boccherini” Dalla carta alla foto e dalla foto al digitale: l’attuale stato del Fondo Yves Gérard Conferenza di Marco Gallenga, collaboratore scientifico del Centro studi Luigi Boccherini Interviene Francesca Concioni, archivista dell’Archivio Fotografico Lucchese del Comune di Lucca “Arnaldo Fazzi “ L’incontro sarà moderato da Guido Salvetti, Leggi di più →

Digitalia web, rivista del digitale nei beni culturali, ha pubblicato questo interessante articolo su un carteggio musicale anche inedito. Un tesoro nascosto: il progetto di valorizzazione del carteggio Pietro Mascagni – Anna Lolli. Il fondo Anna Lolli, custodito nel Museo Storico Pietro Mascagni a Bagnara di Romagna, racchiude, oltre a materiale di varia natura (tra cui Leggi di più →

Lunedì 6 settembre il CeDoMus si presenta a Violanet – European Viola da Gamba Network – in occasione del ritrovo italiano previsto per i giorni 4 – 8 settembre 2021 alla Scuola di Musica di Fiesole. How to unearth a musical treasure? – A walk among musical manuscripts and prints from 17th-century Tuscany, questo il titolo Leggi di più →