Prato, Scuola di Musica “G. Verdi”, Sala delle Colonne, 23 maggio ore 17

Le impronte della musica. Luciano Bettarini e il suo archivio d’artista

Il giorno 11 maggio del 1914 nasceva a Prato il Maestro Luciano Bettarini, scomparso nel 1997 nella sua casa di Via Magnolfi dove era tornato a vivere nel 1992.

Per ricordarlo il giorno 13 maggio 2017 l’associazione musicale che ne porta il nome e la Scuola comunale di musica – nella sala delle Colonne della scuola stessa – organizzano un evento e un concerto in onore del maestro e della moglie Maria Luisa Zeri.

Alle ore 17 verrà presentato il risultato del lungo lavoro di ricerca di Elisa Magni – raccolto nella sua tesi di Laurea in Musicologia “OPERE E PROGETTI DI UN MUSICISTA PRATESE” – destinato alla pubblicazione online sul sito web della Scuola. In tal modo verrà data visibilità completa della strutturazione di un esemplare  “archivio d’artista” nel quale sono confluite (e possono essere rintracciate) tutte le azioni e i progetti che hanno determinato la costruzione e la fama di una carriera musicale che ha dato non poco lustro al nome di Bettarini e della sua città natale che ha sempre portato nel cuore.

Seguirà quindi  un concerto tenuto da alcune giovani promesse del firmamento lirico: Valentina Rugolo, soprano, Maria A. Tenace, mezzosoprano, Rocco L. Caputo, tenore. Tutti sono stati o sono allievi della scuola di canto del soprano Rosa Ricciotti che onorerà con la sua partecipazione straordinaria la serata.

Rosa Ricciotti è un soprano formatosi con il M° Bettarini e sotto la sua guida ha avuto le prime affermazioni nei concorsi e sui palcoscenici di molti importanti teatri italiani. Tra i suoi compagni di studi di allora anche Andrea Bocelli,  Carmelo Caruso, Giorgio Gatti, Giovanni Mazzei, Beatrice Bianco. Da dieci anni la Ricciotti svolge l’attività di didatta, proseguendo le orme del suo Maestro e  sua fonte di ispirazione. Saranno eseguite arie e duetti del grande repertorio operistico e alcune liriche del ‘900,tra cui alcune del Maestro.

I cantanti saranno accompagnati al pianoforte dal M° Stefano Bocci, collaboratore della classe di canto della Ricciotti presso il Conservatorio “U. Giordano” sezione di Rodi Garganico.

Per info: www.scuolaverdi.it

Bettarini_13Mag17

 

Su Stefania

Bibliotecaria, catalogatrice musicali e studiosa della storia delle collezioni musicali.

Navigazione dell'articolo