In fondo al vicolo della Pergola, a lato dell’ingresso principale del Teatro della Pergola, si trova il Centro Studi, luogo di tutela e valorizzazione del ricco patrimonio archivistico e librario dello storico teatro fiorentino e, più in generale, della storia del teatro italiano. Oltre all’Archivio delle stagioni teatrali, di particolare rilevanza sono l’Archivio Storico dell’Accademia degli Immobili – con documenti  che spaziano dal 1645 agli anni Cinquanta del Novecento – e il Fondo Orazio Costa che racconta l’attività artistica e didattica del grande pedagogo. La Biblioteca del Teatro della Pergola, presente sul catalogo del sistema bibliotecario nazionale (SBN), è composta da oltre 15.000 volumi sulle arti dello spettacolo, in continuo incremento grazie a donazioni di artisti, operatori e appassionati di teatro.

Dal 19 al 21 febbraio il Centro Studi apre i suoi locali al Teatro della Pergola con una serie di iniziative aperte al pubblico. li ospiti possono visitare i nostri ambienti , gli archivi e la biblioteca, conoscere le attività e i progetti anche tramite allestimenti video, mostre temporanee, presentazione di libri e visite guidate.

Scopri il programma: Teatro della Toscana – Apre il Centro Studi

Orari di apertura

martedì dalle 14.30 alle 17.30
mercoledì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30
giovedì dalle 9.30 alle 13.30

L’accesso è consentito tramite prenotazione all’indirizzo mail centrostudi@teatrodellatoscana.it

Per maggiori informazioni sui singoli appuntamenti:http://www.teatrodellapergola.com/centro-studi/

Su Stefania

Bibliotecaria, catalogatrice musicali e studiosa della storia delle collezioni musicali.

Navigazione dell'articolo