L’Etruria fortunata. Cantata celebrativa in onore del Granduca di Toscana Pietro Leopoldo d’Asburgo-Lorena. Messa in musica di Charles Antoine Campion (1720–1788). Facsimile della partitura autografa. A cura di Stefania Gitto, Kuno Trientbacher , Hans Ernst Weidinger. Vienna : Hollitzer Wissenschaftsverlag, 2013, 161 p.

All’interno del Fondo musicale Stefanelli Albizzi, una piccola collezione di manoscritti musicali settecenteschi custodita presso la biblioteca della Scuola di Musica di Fiesole, vi è la partitura autografa di una cantata ad oggi inedita.

Raro esempio della produzione profana vocale di Charles-Antoine Campion, maestro di cappella a Palazzo Pitti e del Duomo fiorentino, la composizione per soprano e strumenti è dedicata al granduca di Toscana Pietro Leopoldo d’Asburgo-Lorena e s’inserisce nel contesto storico delle cantate celebrative di ambito palatino. La lirica, di autore sconosciuto, è stata attribuita a Lorenzo Pignotti.

La Cantata è presentata in edizione facsimilare ed eseguita per la prima volta in tempi moderni il 30 novembre 2013 nella Sala Bianca di Palazzo Pitti in occasione della Festa della Toscana e del Convegno I concerti del principe.

L’Etruria fortunata_programma.

Etruria fortunata

 

 

 

Su Stefania

Bibliotecaria, catalogatrice musicali e studiosa della storia delle collezioni musicali.

Navigazione dell'articolo