Montecatini Terme, Biblioteca Comunale Forini Lippi, 7-27 maggio. 

Note di Carta

Mostra di manoscritti musicali del Fondo Venturi organizzata dall’Istituto Storico Lucchese Sezione di Montecatini Terme – Monsummano Terme con la Biblioteca Comunale. Inaugurazione venerdì 6 maggio ore 17 presso la Biblioteca Comunale. La mostra rimarrà aperta fino al 27 maggio.Flyer Venturi

Il Fondo Venturi rappresenta un singolare quanto interessante esempio di collezionismo e di pratica musicale toscana tra Sette e Ottocento. Una raccolta di 399 esemplari, in grandissima parte manoscritti, catalogata nel 2015 dalla cooperativa Art-ARte in collaborazione con il CeDoMus – Centro di Documentazione Musicale della Toscana, nell’opac della Rete Documentaria Pistoiese e in SBN. Gli interventi di catalogazione e restauro sono stati resi possibili grazie al significativo contributo della Regione Toscana.

Nel percorso della mostra, pensata anche per i non vedenti, l’utente potrà apprezzare alcuni esemplari originali di musica manoscritta e a stampa e rare partiture autografe il tutto accompagnato da pannelli illustrativi con la storia del Fondo. La mostra è stata allestita dalla sezione Montecatini-Monsummano Terme dell’Istituto Storico Lucchese in collaborazione con i ragazzi del Liceo “C. Lorenzini” di Pescia.

Flyer serate sonate

Nel corso dell’apertura della mostra, venerdì 13 e 27 maggio, giovani interpreti dell’Accademia Internazionale d’Organo “Giuseppe Gherardeschi” di Pistoia terranno due concerti con composizioni tratte dal Fondo Venturi per una sua più ampia valorizzazione e conoscenza.

 

Su Stefania

Bibliotecaria, catalogatrice musicali e studiosa della storia delle collezioni musicali.

Navigazione dell'articolo